Homepage Armatori Italiano English Française
Italian Maritime Academy (IMA) ed Italian Maritime Academy Technologies (IMAT)
Picciotto
Cultura Navale
Collegio Nazionale Capitani Lungo Corso e Macchina
Daniele Alletto
Maxi-web.it
Air Naval
navichepassione
Torre d'aMare
ATENA
Precedente Successiva
Corriere del Sud
Corriere del Sud
ICCL Corriere del Sud ( 1974-1978)

Lunghezza ft metri 105,31
Larghezza metri 17,52
Immersione metri 5,170
Bordo libero mm 623
Stazza lorda ton 1593,30
Stazza netta ton 557,49
Dislocamento ton 5390
Portata lorda ton 2993
Volume lordo totale mc 4737
2 imbarcazioni di salvataggio per 144 posti
Apparato motore a poppa costituto da due motori diesel CRDA a quattro tempi sovralimentati 16 cilindri disposti a V diametro mm 300 corsamm 450 a stantuffi tuffanti della potenza complessiva di 9000CA (2x 4500) 2 eliche a pale orientabili , 1 elica di manovra prodiera da 500CV
Scafo in acciaio saldato 6 paratie stagne trasversali , 2 ponti ( 1+Shd) Cisterna avanti mc 50,(zavorra) cisterna addietro mc 29 (zavorra) , Doppi fondi mc 565 .Dotate di pinne stabilizzatrici antirollio e di cabine esterne a letti sovrapposti per passeggeri-autisti.Aria condizionata in tutta la nave.
Costruita presso i Cantieri Luigi Orlando di Livorno nel 1970 Impostata 29 settembre1969
varata 11 aprile 1970 consegnata 3 dicembre 1970 costruzione nr 131
Iscritta al compartimento di Trieste al nr 688
Velocità  alle prove nodi 20.30
Velocità  di esercizio nodi 20.00
Capacità  di carico: 60 semirimorchi e 50 autovetture
Costruita per conto della Traghetti del Mediterraneo di Sassari (arm.Maglieviras) con il nome di "Espresso Calabria".A ll'inizio del 1972 viene ceduta alla Traghetti dell'Adriatico di Trieste prendendo il nome di "Corriere del Sud".Partì il giorno 28 per il viaggio innaugurale da Genova per Marsiglia, Tripoli Libia, Bengasi, Pireo e Trieste.
Noleggiata alla Adriatica di Venezia nel settembre 1972 ed impiegata nei collegamenti per il Medio oriente con partenze dall'Adriatico e dal Tirreno congiuntamente alla "Corriere dell'Est". Acquistata il 14 giugno 1974.
Nel 1976 viene impiegata sulla linea da Genova per Marsiglia ed Alessandria d'Egitto, Aqaba , oppure Beirut ,Limasso,lattakia o Pireo ,Alessandria, Beirut,Lattakia e Limassol
quest'ultima in pool con la Società  Gilnavi di Genova (arm.Frassinetti).
Nell'ottobre 1978 viene venduta alla Linea Canguro Sp.A. di Genova per il collegamento bisettimanale Livorno- Cagliari (partenze da Livorno il lunedì,mercoledì e venerdì alle ore 18,00 e da Cagliari il martedì,giovedì e sabato alle ore 18,00).Il 1 ottobre 1978 è partita da Genova alle ore 23,50 per Livorno.
Il 9 aprile 1980 è partito da Genova per La Spezia vuota rientra a Genova il 14 settembre 1980.
Venduta ad armatore guatemalteco nel 1981 prende il nome "Guatemala" e poi "Quetzal"
Nel 1982 viene venduta alla Società  Islamic Investment Shipping Co Three Sa di Panama, Iscritta al compartimento di panama al nr 10077 PEXT prendendo il nome di
"Falcon Express". Nel 1988 prende il nome di " El Carrier I " affondato in posizione Lat 32° 54' N Long 19° 56' Est in data 11 dicembre 1988

Username Moderatore Commis
Armatore Adriatica di Navigazione di Venezia
Ship manager
Numero IMO
Classificazione
Cantiere e anno di costruzione
Data
Luogo
Aggiunta il 19/03/2007
Dimensioni 2786 x 2088
visite 1964