Homepage Armateurs Italiano English Française
Italian Maritime Academy (IMA) ed Italian Maritime Academy Technologies (IMAT)
Picciotto
Cultura Navale
Collegio Nazionale Capitani Lungo Corso e Macchina
Daniele Alletto
Maxi-web.it
Air Naval
navichepassione
Torre d'aMare
ATENA
Précedente Suivante
Rovigno (già RD 60)
Rovigno (già RD 60)
Ex austro ungarico MT 132, disloc. 130 t., venne costruito nei Cantieri Granz & C. Danubius Porto Re di Fiume nel 1917/18. Catturato il 4/11/1918, entrò in servizio nella Regia Marina come Dragamine nel 1920 con la sigla RD 60.
Nel 1921 fu riclassificato "rimorchiatore dragamine" e rinominato "Rovigno". Nel 1925 venne nuovamente riclassificato come "posamine". Il 13/09/1943, dopo l'armistizio, venne catturato dai tedeschi a Syra (Egeo). Dopo la liberazione, fu ritrovato a Salonicco, ove era stato autoaffondato il 13/10/1944.

Foto originale “Fraccaroli” appartenente alla mia raccolta personale.

Username Enregistré Carandin
Armateur Regia Marina Italiana
Ship manager classe "Albona"
Numéro IMO
Type de navire rimorchiatore dragamine; dal 1921 posamine Rovigno
Année et chantier de construction
Date 1942
Lieu
Téléchargée le 07/06/2009
Dimension 2173 x 1386
visites 2508