Homepage Armateurs Italiano English Française
Italian Maritime Academy (IMA) ed Italian Maritime Academy Technologies (IMAT)
Picciotto
Cultura Navale
Collegio Nazionale Capitani Lungo Corso e Macchina
Daniele Alletto
Maxi-web.it
Air Naval
navichepassione
Torre d'aMare
ATENA
Précedente Suivante
Serenissima Express
Serenissima Express
ITCL Serenissima Express (1976-1988)
Lunghezza ft metri 147,50
Larghezza metri 22,60
Immersione metri 6,620
Bordo libero mm 7516
Stazza Lorda ton 6779,51
Stazza Netta ton 2355,36
Dislocamento ton 10622
Volume lordo totale mc 16088
Velocità  alle prove nodi 22,40
Velocità  di esercizio nodi 20,00
2 imbarcazioni di salvataggio per 96 persone
Scafo in acciaio 5 paratie stagne trasversali , 2 ponti.
Apparato motore a prua , 1 motore a media velocità  Mitsubishi MAN tipo V8V52755 della potenza di 16000CA a 430 giri/minuto.
Elica di manovra Kawewa a prora da 1000 HP
2 eliche a pale orientabili
Capacità  di carico : 220 carrelli in dotazione( metri 6,01x3,70x2,50 per mc 48) più 45 auto, possibilità  di sistemazioni in cabine a letti sovrapposti per 12 autisti-passeggeri.
Dotata di rampa a poppa larghezza mtri 4,70 altezza mtri 4.50 lunghezza mtri 6,20 ; rampa obliqua lunghezza metrri 6,50 altezza mtri 4,50 lunghezza mtri 22,30; elevatore da mtri 16,5x 3,5 portata ton 45.
Ventilazione dei garages 20 ricambi/ora
Costruita presso i Cantieri Shimonoseki Shipsyard di Hayashikane nel 1976
Nel 1975 viene sottoscritto un contratto di noleggio della durata di 5 anni a decorrere dal Settembre1976 e per 50 miliardi di lire per tre traghetti della
Mongibel International Ltd di Sebastiano Russotti - Messina; che a sua volta li aveva ceduti alla SO.MO.ME. Soc:Mototraghetti Mediterranei sempre dello stesso armatore. L'azione di noleggio provocò un inchiesta giudiziaria che ebbe come risultato di obbligare l'Adriatica ad acquistare i traghetti ormai denominati "traghetti d' oro" per il prezzo pagato.
La"Serenissima" entrò in servizio in maggio 1976 sulla linea: Hull-Levante-Livorno e Marsiglia(linea ro-ro Gran Bretagna- Nord Europa- Italia-Francia e Medio Oriente).
Nel 1979 viene trsferito alla linea per Aqaba, nel 1981 con la ripresa da parte del Lloyd Triestino dello scalo ,riprende la linea del Medio Oriente per Alessandria e Limassol. Disarmata a Venezia nel 1984 ed in seguito trasferita alla linea La Spezia-Palermo sino all'arrivo a Genova da La Spezia il 23/8/1988.
Trasferita e ceduta alla Tirrenia di Navigazione di Napoli prendendo il nome di "Calabria"

Username Moderator Commis
Armateur Adriatica di Navigazione di Venezia
Ship manager
Numéro IMO
Type de navire
Année et chantier de construction
Date
Lieu
Téléchargée le 09/02/2007
Dimension 2765 x 2106
visites 2799