Homepage Armatori Italiano English Française
Italian Maritime Academy (IMA) ed Italian Maritime Academy Technologies (IMAT)
Picciotto
Cultura Navale
Collegio Nazionale Capitani Lungo Corso e Macchina
Daniele Alletto
Maxi-web.it
Air Naval
navichepassione
Torre d'aMare
ATENA
Precedente Successiva
FLAMINIA
FLAMINIA
Ex Capitaine Potie
Ex Empire Swan
Ex Belgian Freighter
Ex Missourian
Nominativo Internazionale I B N I
Lunghezza f.t. metri 141,44
lunghezza fra le pp metri 135,63
larghezza metri 18,26
Immersione metri 5,824
Bordi libero mm 3712
Stazza Lorda Ton 8791,28
Stazza Netta ton 5108,44
Dislocamento ton 10670
Portata Lorda ton 4343
Volume Lordo Totale mc 9659
3 stive per un volume complessivo di mc 4348 Spazio frifgorifero mc 153
Velocita alle prove Kn 15,23
22 imbarcazioni di salvaggio per 1248 posti
Iscritta al compartimento di Genova al n 2688 Scafo in acciaio 7 paratie stagne trasversali ors 4° 3° 2 ° tuga
2 ponti ( 1 + awd)
1 ponte parziale
Doppi fondi mc 1486 Cisterna adietro mc 183 Cisterna avanti mc 229
Costruita presso i cantieri Merchant Shipbuilding Co di Chester nel 1922
come nave da carico che fu adattata a Trieste aggiungendo ed estendendo le sovrastrutture, sostituendo il fumaiolo al trasporto di 800 emigranti dopo il suo acquisto nel maggio 1948.Prese il nome "Genova".Dopo alcuni viaggi sulla rotta Brasile-Plata , dal settembre 1949 al novembre 1950 venne addibita al trasporto emigranti in Australia per conto dell' I.C.E.M. Nel 1955 venne disarmata ed inviata a Monfalcone presso i C.R.D.A. per una redicale ristrutturazione.Gli originali due motori B&W furono rimpiazzati dai nuovidiesel Sulzer a due tempi 5 cilindri diametro mm 720 corsa mm 1250, le strutture furono incrementate ed aggiunta una piscina esterna, furono costruite anche delle cabine.
Ribatezzata Flaminia rientrò in servizio nell'agosto 1955 con 8.781 t.s.l. ed una capacità di 1024 emigranti con i nuovi motori diesel della potenza di 8.000 CA che assicuravano una velocità di 14 nodi contro i 12 precedenti.Iniziò lo stesso mese il servizio emigranti da Genova per l'Australia via Suez con saltuarie partenze da Trieste.
Il 15 dicembre del 1958 partì da Rotterdam per Bremerhaven per l'Australia per la nuova linea.
Part' da Fremantle il 22 novembre 1961
per l'ultimo viaggio dall'Australia giungendo a Genova il 16 dicembre 1961 con 523 passeggeri.
Noleggiata alla israeliana ZIM partì il 30 dicembre diretta ad Haifa
Impegata tra Haifa e Marsiglia con scali alcune volte a Limassol,Napoli e Genova
sino al 30 settembre 1964 quando arrivò da Haifa a Genova con 6 passeggeri. 1963-armatore Covena Compra Vendita Navi Gestione navi S.p.A. di Genova con sede in Via Porta Archi 3/18
Venduta agli arabi (Saudi Line) Arm. Bakhashab M.A. Pasha di Jeddah ripartì il 11 ottobre diretta ad Aden vuota con il nuovo nome "King Abdel Aziz " bandiera arabia saudita , Iscritta al compartimento di Jeddah.
Fonte :Commis

Username Registrato Capt. Haddock
Armatore Cogedar Line - Compagnia Genovese di Armamento
Ship manager Cogedar Line - Compagnia Genovese di Armamento
Numero IMO
Classificazione Passenger Cargo Ship
Cantiere e anno di costruzione 1922-Merchant Shipbuilding Co -Chester
Data 9 6 1961
Luogo GENOVA
Aggiunta il 29/02/2012
Dimensioni 2362 x 1575
visite 2202