Homepage Armatori Italiano English Française
Italian Maritime Academy (IMA) ed Italian Maritime Academy Technologies (IMAT)
Picciotto
Cultura Navale
Collegio Nazionale Capitani Lungo Corso e Macchina
Daniele Alletto
Maxi-web.it
Air Naval
navichepassione
Torre d'aMare
ATENA
Precedente Successiva
MOHAWK
MOHAWK
La Cisterna della Esso Germania (Deutsche Amerikanische Petroleum) MOHAWK in una foto di poco successiva alla sua costruzione; nel '14 viene trasferita alla casa madre (Standard Oil N.J.) e ribattezzata BAYWAY.
Nel '25 passa sotto bandiera francese (JULES CAMBON) e nel '30 ritorna sotto bandiera tedesca (LOTTE LEONHARDT); nel '35 viene acquistata dalla CIMAR e ribattezzata TODARO.
Colta dalla guerra in rientro dal Caribe e riparata alle Canarie, riuscirà  nel '41 a raggiungere Bordeaux; qui, dopo aver navigato ancora per conto dei tedeschi, verrà  autoaffondata nel '44.

Username Registrato m1000f
Armatore CIMAR
Ship manager
Numero IMO
Classificazione
Cantiere e anno di costruzione 1914
Data 1913-'14
Luogo
Aggiunta il 08/05/2007
Dimensioni 640 x 330
visite 1447