Homepage Armatori Italiano English Française
Italian Maritime Academy (IMA) ed Italian Maritime Academy Technologies (IMAT)
Picciotto
Cultura Navale
Collegio Nazionale Capitani Lungo Corso e Macchina
Daniele Alletto
Maxi-web.it
Air Naval
navichepassione
Torre d'aMare
ATENA
Precedente Successiva
GRU	 F 566
GRU F 566
La corvetta “Gru” durante una sessione della Scuola di Comando Navale.

GRU C 18 GU F 566
Cantieri: ANSALDO – Genova
Imp.: 6 luglio 1942; varo: 23 dicembre 1942; i.s.: 29 aprile 1943; dis.: 1970; rad.: 1 agosto 1971.
(1° ciclo di lavori a Taranto 1951÷1952; 2° ciclo di lavori a La Spezia 1953).

L’unità era inquadrata nel gruppo delle unità a prevalente offesa antisom e dotato di radar SO 13, montato in testa all’albero; l’armamento antisom comprendeva: un lanciarazzi brandeggiabile HEDGEHOG Mk 15; 2 tramogge I.M.N., con 6 torpedine da getto tipo Mk 6, disposte in posizione parallela ad estrema poppa; 4 lanciabombe laterali antisom; l’armamento antiaereo era costituito da due impianti Bofors da 40/56 mm: binato a poppa e singolo a prora; l’unità era ancora dotata di due tubi lanciasiluri ad impulso assiale da 450 mm.

Username Moderatore Marcello Risolo
Armatore Marina Militare Italiana
Ship manager classe "Gabbiano"
Numero IMO C 18-GU-F 566
Classificazione corvetta
Cantiere e anno di costruzione Cantieri: ANSALDO – Genova
Data 28 giugno 1966
Luogo Taranto
Aggiunta il 18/12/2009
Dimensioni 2740 x 2022
visite 2175